CCV Bergamo Comitato di Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Bergamo

Consiglio Direttivo

Consiglio Direttivo

Il Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Bergamo è amministrato da un Consiglio Direttivo, composto da 11 membri, (tra cui un Presidente, un Vicepresidente e un Segretario).

Il Consiglio Direttivo viene eletto dai rappresentanti di tutte le organizzazioni di Protezione Civile iscritte nella sezione Provinciale Bergamasca dell’Albo Regionale e rimane in carica per tre anni.

L’Attuale composizione del Consiglio Direttivo del CCV-BG:

Claudia Campana

PRESIDENTE

claudia.campana@ccv-bg.it

Roberto Marchesi 

VICEPRESIDENTE

roberto.marchesi@ccv-bg.it

Diego Suardi

SEGRETARIO

diego.suardi@ccv-bg.it

Stefano Fanciulli

CONSIGLIERE

stefano.fanciull@ccv-bg.it

Claudio Martinelli

CONSIGLIERE

claudio.martinelli@ccv-bg.it

Marzio Moretti

CONSIGLIERE

marzio.moretti@ccv-bg.it

Giordano Mezza

CONSIGLIERE

giordano.mezza@ccv-bg.it

Gianbattista Pellegrinelli

CONSIGLIERE

gianbattista.pellegrinelli@ccv-bg.it

Giorgio Gotti

CONSIGLIERE

giorgio.gotti@ccv-bg.it

Roberto Menga

CONSIGLIERE

roberto.menga@ccv-bg.it

Matteo Nespoli

CONSIGLIERE

matteo.nespoli@ccv-bg.it

Il Consiglio Direttivo, in occasione della seduta di insediamento, elegge democraticamente tra i suoi membri:
• un Presidente, che:
– detiene la potestà di firma degli atti propri del CCV;
– rappresenta il volontariato di protezione civile della propria provincia nei confronti delle istituzioni;
– garantisce il corretto funzionamento del CCV e degli organi che lo compongono;
– convoca le Assemblee;
• un Vice-Presidente, che affianca e/o sostituisce il Presidente nello svolgimento dei propri compiti;
• un Segretario, che si occupa della gestione degli aspetti amministrativi intercorrenti tra il CCV, le organizzazioni di volontariato
e le istituzioni ed ha il compito di redigere i verbali delle riunioni del Consiglio Direttivo e delle Assemblee del CCV.

Delibera Giunta regionale 17 luglio 2015 – n. X/3869